Geek Freelance

Vita da freelance con Smart Writing Set di Moleskine

Lo ammetto, alla fine ho ceduto anch’io al fascino dello #smartwritingset di Moleskine.

Sapete di cosa si tratta?

In pratica un taccuino Moleskine in versione geek, proprio come me! Dite addio a screenshot di quaderni e appunti di colleghi d’ufficio, finalmente ho a disposizione uno strumento multifunzionale, che mi permette di prendere appunti, digitalizzarli e poterli utilizzare su ogni device, dal mio smartphone fino al computer.

In che modo?

Semplicissimo, scrivo tutto sulle pagine di un taccuino Moleskine “particolare”, grazie al sistema Paper Tablet+  
e con la Pen+ riesco a catturare ogni idea con un semplice click.Una volta che ho finito di segnarmi tutto sul mio amato taccuino, posso digitalizzare e trasferire in real-time tutti i miei pensieri, ma ancora più figo si possono condividere come PDF, immagine, vettoriale (mannaggia sapessi disegnare!) e come file di testo.

Non è magnifico?

Sì lo è, perché ottimizzo alla grande i tempi di “copiatura” dei miei appunti, sfruttando il sistema nCodes dei fogli, e tramite il bluetooth integrato nella penna, trasferisco tutto sul mio iPhone! Et voilà 🙂

E se si scarica la penna?

Nessun pericolo, bastano solo 2 ore di ricarica per averla funzionante, e soprattutto la batteria ha una durata di circa 3 giorni a pieno utilizzo.

Inoltre, la si può utilizzare in modalità offline, quindi senza una connessione bluetooth attiva, infatti al suo interno c’è una memoria che può custodire fino a 1.000 pagine!

Personalizza e archivia un’altra funzionalità interessante è quella che permette di editare in modo digitale i nostri appunti.

Tramite l’app infatti, possiamo cambiare i colori dei testi, sottolineare i concetti fondamentali insomma abbellire il tutto a nostro piacimento!

Ma la funzionalità che preferisco è quella e-mail dal Paper Tablet, in pratica cliccando sulla bustina, sul foglio, trasferisco direttamente la mia pagina via mail in formato .pdf.

Infine è possibile archiviare e fare backup di tutti i nostri documenti attraverso le piattaforme più famose come Dropbox, iCloud, OneDrive ecc..

Dai, ci sarà almeno un difetto?

Sì, forse il pennino, o meglio io sono abituata a scrivere con pennarelli e punte molto grosse, e in effetti la punta di default della penna è molto sottile, e a tratti faccio fatica a scrivere 🙁

Vorrei tanto avere delle punte diverse magari da cambiare in base agli appunti che raccolgo!

 

Buzzoole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.