Geek Freelance

[Tech] Oggi 31 marzo è il #WorldBackupDay

Oggi è un giorno importante per dedicarci al backup dei nostri dati. Ho deciso di festeggiare il #WorldBackupDay con il mio nuovo Toshiba Canvio Connect II.

E’ capitato a tutti (me compresa) di perdere dati importanti contenuti nel proprio pc personale e vivere attimi di panico se il proprio notebook non si accende più, o se lo si fa cadere  accidentalmente o peggio se qualcuno lo ruba.

Sono questi i momenti in cui ci si rende conto di come i ricordi preziosi accumulati negli anni sono sempre più digitali e di quanto sia triste perderli per sempre: foto delle vacanze, foto dei propri figli, video dei momenti più belli, documenti di lavoro e contatti preziosi. Nonostante questo si tende a sottovalutare l’importanza del backup che ci metterebbe al riparo da questo tipo di rischi.

Effettuare il backup è importante e con i nuovi dispositivi è estremamente semplice.

Ecco tre semplici regole da seguire:

1) Acquistare un hard disk che abbia un software di backup automatico.
2) Installare il software di backup, incluso nell’hard disk.
3) Impostare il software in modo che esegua il backup automatico quotidiano ad un orario a vostra scelta, affidando il compito del backup al vostro HDD.

Nel mio caso, grazie al nuovo Canvio Connect II fare backup è un gioco da ragazze, infatti è un hard disk esterno che consente agli utenti di accedere da remoto ai contenuti digitali sul proprio hard disk direttamente da PC e tramite la rete Wi-Fi a tablet o smartphone.

Con un semplice click gli utenti possono accedere a immagini, video e musica presenti sul proprio dispositivo mobile ovunque si trovino, utilizzando fino a 10 GB di cloud storage gratuito.

Basato su una tecnologia USB 3.0 che consente trasferimenti ad alta velocità, il Canvio Connect II è compatibile anche con le porte USB 2.0 e viene fornito con compatibilità per PC e Mac e di un driver NTFS per sistemi Mac.

01_Canvio_Connect_II_family

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.