Quante volte con il naso all’insù abbiamo immaginato cosa succedesse oltre le nuvole? Oltre le stelle? Quante volte abbiamo sognato di visitare lo spazio nei panni di astronauti? Appassionati di spazio o fan di Toys Story, poco importante, non perdete la mostra
Space Adventure, a Torino fino al 22 marzo 2020

Se come me siete appassionati di storia e di spazio avete tempo fino al 22 marzo 2020 per visitare Space Adventure, la mostra dedicata a un’epopea straordinaria. Un’occasione per tutta la famiglia.

L’esposizione raccoglie reperti originali: le navicelle, i satelliti, i razzi e i modelli in scala. Un percorso ricco di curiosità e informazioni sul sentiero esplorato da astronauti, tecnici e scienziati. 

Space Camp: come Neil Armstrong sull’Apollo 11

Visitando la mostra la curiosità è stuzzicata da dettagli e aneddoti, ma il vero divertimento – non solo per i piccoli di casa – è lo Space Camp. Al termine del percorso espositivo si potranno sperimentare le sensazioni degli astronauti e cosmonauti durante le fasi di addestramento come ad esempio la perdita di gravità e dell’orientamento. I simulatori vi permetteranno di provare l’atterraggio e attraverso la realtà aumentata potrete percorrere i corridoi della navicella spaziale. 

I bambini si divertiranno tantissimo, proprio come voi!

Sito web: www.space-adventure.it
Biglietti: clicca qui per scoprire i diversi pacchetti
Dove: viale Diego Balsamo Crivelli 11, Torino (Parco del Valentino)
Contatti: info@space-adventure.it/ 011 535529
Il consiglio di Geekmum: consigliato per bambini, dai 5/6 anni sù sapranno cogliere meglio lo spirito dell’esposizione.

 

Sara Nuzzo
Sara Nuzzo

Mi chiamo Sara, sono una mamma lavoratrice e da diversi anni mi occupo di social media e copywriting. Vivo in pianura ma amo il mare, il sole e il vento. Mi circondo di buoni amici, di libri non letti e di appunti sulla scrittura. Nel libro della mia vita ho scritto un nuovo capitolo dal titolo "Elena", un chiaro esempio di poema epico ricco di quotidiane gesta eroiche tra pannolini, pappe e momenti unici.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.