In questi giorni ho letto un libro molto interessante, il regalo perfetto per Natale per chi, come me lavora nel mondo digital. Un viaggio alla scoperta di come il mondo digitale oggi giorno faccia parte integrante della nostra vita.

Edito da Mondadori, e scritto da Aldo Agostinelli e Silvio Meazza, People Are Media, è una lettura scorrevole che fa riflettere di quanto, la comunicazione sia cambiata e di quanto anche le nostro vite si sono adattate a nuovi linguaggi.

Mi fa sorridere l’aneddoto della fotocamera riverse, nei primi capitoli infatti, si racconta di come oramai i selfie vengono scattati senza disturbare un passante per “Scusi, ci scatta una foto?”.

Un testo molto interessante, una lettura scorrevole che racconta in maniera chiara, come sono cambiati i nostri comportamenti nella vita di tutti i giorni, e come lo smartphone ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, di acquistare prodotti, di raccontare storie e di renderci protagonisti.

Di come siamo diventati medium e come a nostra volta possiamo “condizionare” le scelte altrui.

Perché viviamo in un’epoca in cui i nostri gusti, i nostri bisogni e le nostre esigenze sono conservati nella cache del nostro computer, l’unico luogo in cui non possiamo mentire mai.

 

“…sono le persone: protagoniste di questi cambiamenti e anche il medium (il mezzo attraverso il quale queste rivoluzioni sono possibili) che le vive, le racconta e le condivide.

(Marco Montemagno)

 

L’evoluzione dei social network è qualcosa di palpabile e sempre più realistico. Tutto passa sulla rete, l’effimero è quello che oramai attrae ogni utente, basti pensare alle Instagram Stories. Nel libro viene raccontato anche il punto di vista delle aziende, parlando di chatbot e storytelling per il dialogo con i clienti, di e-commerce, CRM e Big Data, di blockchain. Un salto nel passato per capire al meglio il presente, e per prepararci all’evoluzione futura.

I social network sono la TV del futuro.

Frenci Bello
Frenci Bello

Mi chiamo Francesca Bello, vivo a Varese e sono una Digital Strategist Freelancer con 10 anni di esperienza. Il mio lavoro consiste nella creazione di una strategia e di concept creativi in campo Digital e Social Media. Social Media Marketing e Management, Advertising, Graphic Design e sviluppo website. Da Agosto 2018 sono diventata mamma di Bernardo, e questa è stata l'occasione per trasformare il mio blog in un magazine dedicato a mamme e bambini. In questo progetto meraviglioso ho la fortuna di aver trovato persone speciali, che condividono nei loro post le proprie esperienze e (dis)avventure.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.