Geek Travel, News

[Travel] In viaggio con Arbor Pack di Patagonia

Ho sempre avuto un debole per gli zaini di montagna, quelli da escursione, in cui possiamo metterci davvero tutto, dalla macchina fotografica, al k-way fino al libro da leggere nel totale relax che solo le montagne sanno offrire.

Uno zaino per essere perfetto dev’essere in primis, comodo. Da indossare sulle spalle, come una seconda pelle, avvolgente e protettivo.

Per questo motivo ho scelto l’Arbor Pack di Patagonia perchè è un prodotto funzionale, sia in città quanto in vacanza.

patagonia_arbor_pack

Un accessorio dal piglio sportivo, dotato di custodia imbottita per portare il computer, che rievoca la nostra passione di lunga data per questo tipo di attrezzatura e offre spazio per portatili con schermo fino a 15 pollici. In più (e fondamentale) è resistente all’acqua, grazie al trattamento DWR (idrorepellente a lunga durata) applicato ai tessuti protegge dalla neve e dalla pioggia leggera e riduce i tempi di asciugatura.

zaino_patagonia

Inoltre è uno zaino “green” infatti Patagonia utilizza le bottiglie di plastica riciclate, compiendo un passo importante verso un sistema più sostenibile.

L’utilizzo di poliestere riciclato riduce la dipendenza dal petrolio come fonte di materie prime, permette di evitare gli sprechi quindi l’utilizzo delle discariche riduce le emissioni tossiche degli inceneritori e aiuta a promuovere un nuovo sistema di riciclaggio per i capi in poliestere non più utilizzabili.

Lo zaino PATAGONIA ARBOR PACK 26L lo si può acquistare online al prezzo di 65€ in 4 diverse colorazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.