Finiti i bagordi delle feste è tempo di riprendere le buone abitudini a partire dallo sport. Per questo motivo, ho regalato a mio marito la nuovissima Fitbit Aria 2. Un accessorio perfetto per prendersi cura della propria linea e di seguire i risultati grazie alla bilancia intelligente.

Di cosa si tratta?

Fitbit Aria 2 è l’istruttore “casalingo” che ci permette di fissare degli obiettivi, raggiungerli e soprattutto monitorare i valori fondamentali quali peso, grasso corporeo, IMC e massa magra e tiene traccia di tutte le informazioni nel tempo.

Una bilancia da usare in famiglia, infatti grazie alla connessione Bluetooth si possono gestire fino a 8 utenti, Aria 2 registrerà e sincronizzerà automaticamente le tue statistiche tramite Wi-Fi.

Anche l’occhio vuole la sua parte, infatti la bilancia ha un design è molto bello, realizzata con una pedana in vetro lucido, e si configura facilmente dallo smartphone in pochi minuti tramite bluetooth e una rete Wi-Fi. Fitbit Aria 2 è compatibile con smartwatch e braccialetti Fitbit, inoltre, sull’app Fitbit, è possibile visualizzare l’andamento e i progressi con grafici e tabelle di facile lettura.

Fitbit Aria 2 si alimenta da 3 batterie AA (senza cavo di alimentazione), integra quattro cellule di carico per misurare il peso, mentre l’IMC(indice di massa corporea) viene calcolato e visualizzato in base al peso e all’altezza. Per la composizione corporea, la bilancia misura la massa corporea utilizzando l’analisi tramite bioimpedenza. Questa bilancia è  progettata per stare in un ambiente da bagno, anche umido.

Perchè la consiglio?

Semplice, non si tratta di una semplice bilancia, bensì uno strumento perfetto per chi fa sport, e vuole mantenersi in linea. Grazie a questo strumento è possibile avere una overview, non solo del peso del corpo bensì di tanti valori fondamentali per stare bene con noi stessi!

La potete acquistare anche online sul sito fitbit.com.

Frenci Bello
Frenci Bello

Mi chiamo Francesca Bello, vivo a Varese e sono una Digital Strategist Freelancer con 10 anni di esperienza. Il mio lavoro consiste nella creazione di una strategia e di concept creativi in campo Digital e Social Media. Social Media Marketing e Management, Advertising, Graphic Design e sviluppo website. Da Agosto 2018 sono diventata mamma di Bernardo, e questa è stata l'occasione per trasformare il mio blog in un magazine dedicato a mamme e bambini. In questo progetto meraviglioso ho la fortuna di aver trovato persone speciali, che condividono nei loro post le proprie esperienze e (dis)avventure.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Geek Mum Magazine è un progetto nato da Francesca Bello. Oggi la redazione conta 9 editor, mamme e alcune di loro freelancer.