Sono cresciuta nella casa dei miei nonni. Ho giocato nel loro grande giardino, ho raccolto con loro i frutti che gli alberi donavano, per poi andare in cucina con la nonna e inventare nuove ricette.

Queste cose non si dimenticano. Il profumo della torta cotta nella stufa economica, le mani appiccicaticce di fichi rubati dalla pianta, il rumore del mattarello che scorre sulla tavola.

Ammetto di essere stata una fortunata e di avere avuto tutti e quattro i nonni fino a 33 anni.

Vedo queste figure come degli angeli custodi. La loro grande esperienza, le loro storie, i loro consigli. Credo che un nonno sia un genitore con una “seconda vita”. Ha già educato, amato e sbagliato, ora con i nipoti può solo fare meglio! Da genitori spesso siamo troppo presi dal dover far funzionare tutto alla perfezione, ci manca il tempo, le energie, la pazienza tante volte. Ed ecco che dove non arriviamo noi per fortuna ci sono loro!

È giusto che il 2 Ottobre, per la loro festa abbiano qualcosa di speciale per sapere quanto siano importanti per noi!

Ho pensato di lasciarvi 3 facili ricette. Sono i dolci delle mie nonne.

Le potrete sperimentare voi con i vostri bimbi o potrete prendere gli ingredienti, metterli in un bel cesto e portarli ai nonni, così che i bambini possano cucinare con loro e passare una giornata speciale!

Essendo le mie nonne donne di altri tempi, per cucinare utilizzavano le cose che avevano in giardino e nell’orto, perciò le tre ricette di oggi hanno come ingredienti principali frutta e verdura di stagione.

TORTA DI ZUCCA SOFFICE CON GOCCIE DI CIOCCOLATO

© Pinterest
  • Zucca 600g
  • Zucchero 180g
  • Farina 00 300g
  • Burro 100g
  • Uova 3
  • Un pizzico di sale fino
  • Lievito vanigliato per dolci 10g
  • Gocce di cioccolato fondente

Le dosi sono per una tortiera di 24 cm diametro.

Pulite la zucca togliendo semi e buccia. Tagliatela in pezzi piccoli e mettetela in un mixer a lame. Frullatela fino ad ottenere una purea.In una marmitta a parte farina e lievito. Aggiungete il sale e miscelate.

Mettiamo ora le uova intere, lo zucchero e montiamo con delle fruste elettriche. Una volta che l’impasto risulterà spumoso, continuando a montare con le fruste, aggiungiamo il burro (fatto sciogliere in precedenza). Infine si incorpora la purea di zucca e le gocce di cioccolato. Mescolate con un cucchiaio di legno.

Quando tutto si sarà amalgamato versatelo in una tortiera imburrata. Mettete in forno statico per 50min circa a 180 gradi.


CROSTATA DI FICHI


  • Uova 2 circa 60g l’una
  • Farina 00 500g
  • Zucchero a velo 200g
  • Burro250g
  • Scorza di limone
  • Marmellata di fichi
  • Fichi freschi a piacere

    Mettete in un mixer o robot da cucina la farina e il burro freddo tagliato a dadini. Azionate le lame fino ad ottenere un composto sabbioso. Unite lo zucchero, le uova e la scorza del limone (per la quantità di quest’ultima regolatevi in base al vs gusto).

    Riattivate il mixer a bassa velocità ora. Quando il composto sarà amalgamato, toglietelo dal mixer. Compattatelo con le mani e create una palla. Avvolgete la palla nella pellicola e mettete la pasta in frigorifero 20 min a riposare.Trascorso questo tempo preparatevi a stendere la pasta con un mattarello. Una volta spianata la frolla utilizzatela per ricoprire l’interno di una tortiera già imburrata. Con la forchetta fate dei piccoli buchi i su tutta la superficie.

    A questo punto spalmate la marmellata e decorate a piacere con la pasta avanzata. Mettete in forno statico 170 gradi per 45 min circa. Una volta che la crostata sarà cotta e si sarà raffreddata potrete guarnirla con qualche fico fresco.


FRITTELLE DI MELE E UVETTE

© Pinterest

  • Farina 300g
  • Mele 250g
  • Zucchero 100g
  • Latte 80g
  • Burro 30g
  • Uova 2
  • Lievito in polvere per dolci 10g
  • Succo di limone q.b
  • Olio di semi per frigger q.b
  • Uva sultanina q.b

    Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a pezzetti. Irroratele con il succo di limone. Preparate a parte l’impasto delle frittelle sbattendo con la frusta elettrica uova e zucchero. Aggiungete burro fuso e latte e mescolate a mano. Incorporate la farina setacciata con il lievito e mescolate fino ad ottenere un composto liscio. In ultimo unite i pezzetti di mele e le uvette.Ora formate con le mani delle palline. Riscaldate l’olio di semi e immergete le frittelline. Quando saranno dorate scolatele, tamponate con della carta assorbente e lasciatele raffreddare.

Vi auguro di passare una fantastica festa con i vostri nonni e buon appetito!

Annalisa Battaini
Annalisa Battaini

Mi chiamo Annalisa Battaini, sono un insegnante di fitness. viaggiatrice per passione, mamma per amore. Vivo al motto di: “mangia, nuota, ama”! Mi piace muovermi ma, alla fine torno sempre a Varese.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.