CYBEX e-PRIAM il primo passeggino elettrico perfetto per noi Geek Mum!

25 Giugno 2019Frenci Bello

Dicono che fare la mamma sia il lavoro più bello e faticoso al mondo! Nulla di più vero, ed ecco perché un “aiuto” è sempre ben accetto soprattutto quando andiamo a passeggio con i nostri bimbi.

Come avete visto nelle Stories, qualche giorno fa, insieme ad altre mamme blogger ho partecipato ad un evento nella meravigliosa cornice del Grand Hotel Serbelloni a Bellagio in compagnia di CYBEX per scoprire l’ultima novità: e-PRIAM il nuovissimo passeggino elettrico!

Ovviamente ero a dir poco elettrizzata a scoprire un prodotto “geek” di questo genere e unico sul mercato! In questa occasione infatti, ho avuto modo di provare con mano e tramite una “prova in salita” il nuovissimo sistema e-PRIAM.

Di cosa si tratta?

CYBEX ha deciso di sviluppare un nuovo prodotto decisamente all’avanguardia e rivoluzionario nel mondo dei passeggini, per rendere la nostra vita quotidiana più facile!

Un passeggino elettrico che combina design e lusso ma soprattutto agevola gli spostamenti in città collinari e terreni accidentati.

Ma com’è possibile?

Con una tecnologia “Empowering parents” che, tramite dei sensori presenti sul maniglione, monitora lo sforzo di spinta e trazione delle mani, con un algoritmo che “traduce” il segnale, per aggiungere un supporto alla “guida” dandoci una mano quando abbiamo più bisogno.

In salita e discesa

In salita, “alleggerendo” il carico del passeggino, mentre in discesa quando i sensori rilevano la pressione sul manubrio viene aggiunto il supporto per rallentare la discesa del passeggino.

Su pavimentazione irregolare

Questa funzione aggiunge supporto quando ci troviamo su terreni accidentati o irregolari come ciottoli, sabbia, strade di campagna, fango, neve o ghiaia.

Come funziona?

CYBEX e-PRIAM è alimentato a batteria con una durata tra circa 8-45 km in base al carico e alle condizioni.

La batteria può essere ricaricata in sei ore tramite una presa di corrente. Un indicatore di batteria con cinque LED nell’asse posteriore indica l’energia rimanente. E tramite un pulsante di accensione sull’asse posteriore possiamo attivare noi il “motore” se ci troviamo in un terreno particolarmente “difficile” o in salita e discesa.

Questa fantastica novità è già disponibile nei negozi selezionati, e nella versione “trio”, dove il telaio CYBEX e-PRIAM può ospitare il classico ovetto, la navicella LUX o LITE e il classico passeggino.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Precedente

La riforma dell'assegno divorzile: la Camera approva

21 Giugno 2019

Prossimo post

WORKIN’ MOMS la serie di Netflix, che parla di noi mamme lavoratrici!

28 Giugno 2019