Sono da sempre un amante della montagna. L’estate regala giornate con colori accessi, aria fresca e paesaggi da favola sia dalle cime che dai paesi in valle.

La Val Pusteria è stata cornice delle mie vacanze da quando sono nata. Questi luoghi meravigliosi sono cambiati negli anni, si sono evoluti e sono rimasti al passo coi tempi e con le esigenze dei turisti, pur mantenendo il loro fascino rurale e contadino.

Questo è ancora oggi il posto del cuore mio e della mia famiglia.

SAN CANDIDO il paese.

San Candido è uno dei paesi più grandi della Val Pusteria. Ha un bellissimo centro pedonale con tanti negozi, residence e hotel, svariati parchi giochi per i vostri bambini e un bel parco acquatico al coperto.

COLAZIONE

Partire bene è sempre una buona cosa. Se si fa con una golosa fetta di torta ancora meglio. Alla storica pasticceria Wachtler troverete dolci tipici, krapfen, infusi e molto altro.

La giornata può cosí iniziare, direzione, Monte Baranci.

RIFUGIO GIGANTE BARANCI – HAUNOLD HÜTTE San Candido 1439 mt.

  • Da dove si parte

Raggiunto il paese di S. Candido si seguono le indicazioni per la seggiovia Haunold. Qui troverete un ampio parcheggio gratuito dove potrete parcheggiare l’auto.

  • Come si raggiunge

Il rifugio si può raggiungere comodamente in seggiovia o per i più atletici a piedi. La seggiovia è a 4 posti con comodi paravento in plexiglas utili in caso di vento o tempo incerto. È possibile caricare passeggini e attrezzature varie. Per chi avesse voglia di una camminata di circa 50 min.,  sulla destra della seggiovia sale un sentiero. Dopo un paio di tornanti i sentieri diventano 2. Consiglio per chi ha bimbi sotto i 6 anni e ai genitori con piccoli in marsupi e zaini, di mantenere il sentiero che sale verso destra, senza attraversare il prato. Qui si sale più dolcemente. Il sentiero è tra i boschi, largo, ma su terreno sterrato. Non propriamente comodo per passeggini.

  • Il mondo del gigante

Percorso adatto a tutti anche ai più piccoli in passeggino. Il sentiero porta alla scoperta del mondo del gigante perciò, posate giganti, occhiali giganti, pentole giganti. Tutto rigorosamente in legno e perfettamente inglobato al contesto naturale. I bambini dovranno fare attenzione e cercare il gigante che si nasconde tra gli alberi.

  • Le attività
  • Grande ristorante con terrazza panoramica esterna
  • Scivoli, altalene, sabbionaia, dondolini, tappeti elastici, gonfiabile, covo degli gnomi.
  • Dai 5 anni percorso avventura ( noleggio attrezzature a pagamento)
  • Tubing – Pista con gommoni
  • Villaggio casette in legno
  • 2 laghetti artificiali ( le orme dei piedoni del gigante) con comodi lettini
  • Fun-bob – Discesa spericolata che vi riporterà direttamente alla partenza della seggiovia a valle. Super divertente per grandi e piccini.
  • Passeggini friendly?

Una volta raggiunto il rifugio ci si può muovere con il passeggino. Comodo soprattutto per far riposare i più piccoli.

  • Il consiglio in più

Se avete intenzione di utilizzare gli impianti di risalita più volte durante il vostro soggiorno, consiglio di valutare le opzioni di tessere punti o più giorni. Sono solitamente più convenienti delle corse singole!

Con i bimbi di pochi mesi controllate sempre i dislivelli prima di prendere un impianto di risalita.

PER CONCLUDERE LA GIORNATA

Per concludere in bellezza prendetevi del tempo per un aperitivo o una cena nella piazzetta Senfter, dove troverete il medesimo bistró. Un posto tipico e informale dove poter assaporare veloci taglieri o gustose specialità alto atesine.

Se decidete di dedicare più di una giornata a questo meraviglioso paesino le attività per grandi e piccini sono moltissime. Percorsi ciclabili, boschi, laghetti, musei, fattorie didattiche.

Per pernottare lo Zin Senfter Residence offre appartamenti di varie metrature, con cucina super accessoriata, giardino con parco giochi per bambini, sala giochi interna, lavanderia, parcheggio coperto e una comoda formula con colazione e merenda pomeridiana. Una soluzione comoda e a misura di famiglia.

Annalisa Battaini
Annalisa Battaini

Mi chiamo Annalisa Battaini, sono un insegnante di fitness. viaggiatrice per passione, mamma per amore. Vivo al motto di: “mangia, nuota, ama”! Mi piace muovermi ma, alla fine torno sempre a Varese.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.