Geek mum

Cheeky Wipes: moderne, economiche e ultra- green

Le pezzette della nonna si sono trasformate nelle Cheeky Wipes: moderne, economiche e ultra- green.

Amazon le vende in modalità diverse: in kit completi di olio essenziale alla lavanda, con box ermetica e mini wet bags per il cambio pannolino fuori casa, oppure in confezioni solo salviette di cotone, o in microfibra, total white o colorfull.

Sono pezzette lavabili, facilissime da asciugare, molto morbide, in cotone o in microfibra, che sono utilissime per l’igiene del bebè. Si possono usare sia per il culetto, per pulire la pipì e la popò, sia per il visino e per le manine. In casa e fuori casa, di giorno e di notte.

Io le ho scoperte per caso, ad un corso pre- parto tenuto da un’ostetrica attenta a tutto ciò che è bio, naturale e salubre. Poi mi sono accorta che sarebbero anche state estremamente economiche.

Le salviettine umide ormai possono essere bio, senza parabeni, e anche poco costose, ma non saranno mai così economiche. Le Cheeky Wipes si comprano, si usano, si lavano, si riusano, si rilavano e si riusano. Fino allo spatellamento. Anzi anche dopo, perchè io le uso anche per la mia beauty routine. Inoltre ho eliminato per sempre lo smaltimento e la caccia all’offerta migliore al supermercato.

Per la salute della pelle del bebè non c’è nulla di più delicato del cotone e della sola acqua. Qualche volta per uscire ho utilizzato  l’acqua termale spray Uriage, che utilizzavo anche per pulire il visino del mio bebè nei primissimi giorni di vita (e come fissante naturale per il trucco e idratante per il viso)Mi è durata tantissimo!

Adesso le uso anche come spugnette per il bagnetto.

Ho smesso di utilizzare le creme a base di ossido di zinco (di cui ho sempre fatto incetta per tutti gli altri figli). Non ne ho più avuto bisogno. Per gli arrossamenti uso l’olio Weleda e qualche goccia di Thea Tree Oil. Mi capita di rado.

Le mie preferite sono  le salviettine lavabili in microfibra di Cheeky Wipes, per bambini, per mani e viso, 15 per 15. Sono 35, con bei colori pastello. Si acquistano con il set che comprende box ermetica per tenerle sempre umide, olio essenziale alla lavanda, che non mi fa impazzire perchè ha un sapore un po’ acre, e con due mini wet bag.

Le wet bags sono comodissime, una per le salviettine pulite e una per quelle sporche, dotata di retina incorporata che si stacca con una cerniera e si butta direttamente in lavatrice con le salviettine sporche dentro.

Le lavo in lavatrice, insieme ai lavabili e ai vestitini del bebè, con detersivi bio.

Mio marito approva perchè risparmio, io dopo di loro ho comprato anche i lavabili. Inquino meno, risparmio e soprattutto uso per mia figlia solo cosa naturali. Antica e moderna insieme, mi piace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.