Manuela Giuby
Manuela Giuby

Vengo da dove si giocava nei prati, e da dove crescevano i mughetti, bianchi, timidi e sognanti. Poi ho incontrato Lei: la città. La laboriosa, generosa, eclettica Milano. Ho studiato lettere e divorato la letteratura, ho indossato un naso da clown e ho sognato con il teatro, ho scoperto di avere un’anima caleidoscopica e vivace. Milano l’ho portata con me e sono tornata a vivere in un mondo piccolo, per amore! Per seguire un travolgente amore! Oggi insegno, cucino gluteenfree, amo pazzescamente la moda, la letteratura e la mia rumorosa famiglia. Ho quattro figli stupendi, tutti con gli occhi belli del loro meraviglioso papà. Manuela detta Giuby

3 giochi di Flying Tiger e un cestino da pic-nic

Quale mio amore coltivano? Quello per i miei figli, che tra poco saranno grandi e che con gli occhi belli del loro papà non staranno più tanto tempo sotto l’ombrellone con noi, ma saranno, spero, a spasso per il mondo, a coltivare i loro amori, anche se magari molto lontano da mamma e papà.