Lucia Massarotti
Lucia Massarotti

Sono nata a Milano e quest’anno spegnerò -con gioia!- quaranta candeline. Dopo la laurea in Giurisprudenza e qualche bellissimo anno passato a lavorare in uno studio legale ho capito che il diritto non era la mia strada, ho lasciato i codici e ho scoperto che mi piace scrivere. Ho sposato il più straordinario compagno di viaggio che la vita potesse farmi incontrare e, insieme, siamo partiti per meravigliosa avventura: essere genitori di Enzo, nato sotto il sole dell’agosto 2015, e Matteo, che rende ancora più allegra la nostra famiglia dall’aprile 2018. Convinta del fatto che diventare genitori sia la nostra più grande occasione per crescere cerco, ogni giorno, di mettermi all’altezza dei miei bambini, di infilarmi nelle loro scarpine, provando a guardare il mondo con la loro stupenda curiosità. Dal gennaio 2019 ho aperto un blog, PiccolieCuriosi, dove racconto le mie avventure da mamma.

Geek book: Le paure di Gatto Filo

Forse in questo periodo le paure bussano più spesso alla nostra porta, i bambini hanno bisogno di metabolizzare quello che sta succedendo intorno, di fare spazio ai timori e a superarli con il coraggio.

Per favore, non chiamateli mammi

Ecco, cari mammi, noi mamme vi chiediamo la cortesia di togliervi il mantello e di tornare a fare i papà. Quei papà che sanno quanto è bello e prezioso il gioco di squadra con le loro compagne di vita.

I colori delle emozioni di Anna Llenas

Se è complicato usare le parole può essere più semplice provare con i colori.
Meglio ancora se con l’aiuto di un amico speciale, un buffo mostro che ha fatto un pasticcio con le sue emozioni e non riesce più a rimetterle a posto.

Asilo nido: 6 consigli per un inserimento sereno

Il vero inserimento al nido è per noi genitori, la vera prova del distacco è tutta nostra, i nostri figli saranno felici di stare con gli altri bimbi e di diventare grandi. Ecco per voi qualche consiglio “pratico” per come affrontare questa nuova avventura.

Nonni, tata o asilo nido?

Presto o tardi arriva il momento in cui la mamma deve tornare a lavorare, che sia a tempo pieno o part time, poco importa. Non potrà più dedicare tutto il suo tempo al piccolo di casa.