12 cose necessarie per l’arrivo del vostro bebè

22 Maggio 2018Frenci Bello

Quando mancano pochi mesi all’arrivo del vostro bebè è importante iniziare a pensare a tutto il necessario per accoglierlo. C’è chi inizia mesi prima e chi si riduce all’ultimo, ma niente panico, questo post fa per voi.

Se siete alle prime armi, e alla prima gravidanza, vi sommergeranno di consigli (più o meno utili) su cosa dovete avere.

In realtà, niente panico, vi suggerisco di stilare una bella lista di quello che avete in casa, magari prestato da amiche e vicine di casa, e quello che dovete acquistare. Così facendo ottimizzate le spese ed evitate di trovarvi con doppioni.

Pinterest

Per questo motivo, ho raccolto le 20 cose necessarie per il grande giorno!

ABBIGLIAMENTO PER IL NEONATO

  1. Body di cotone, a seconda della stagione, a manica lunga o corta. Io ho scelto quelli di Petit Bateau comodissimi con l’apertura sul davanti.
  2. Tutine di cotone felpato, meglio se con i piedini incorporati così da non dover mettere al piccolo anche le calzine. Da Prénatal c’è tantissima scelta, a proposito vi consiglio di iscrivervi al Vip Club così da avere il 30% di sconto per 12 mesi su abbigliamento e tessile letto.
  3. Copertina di lana e mussole, perfette per riparare i piccini dal freddo o dall’aria condizionata in estate.
  4. Calzini di cotone, perchè bisogna sempre tenere al caldo i piedini. Da Primark ce ne sono di bellissimi!
  5. Accappatoio a triangolo, da usare per i bagnetti.

TOOLS PER IL NEONATO

  1. Il trio, perfetto per tutti gli spostamenti, in vacanza come in città. Non dimenticate l’attacco ISOFIX per la navicella. Io ho scelto il modello SUPERTRES di Foppapedretti.
  2. La culla, ormai sul mercato si trovano diversi modelli “trasformabili” nel tempo, come ad esempio la più famosa STOKKE SLEEPI CONCEPT.
  3. La sdraietta, utile per tenere il bebè impegnato e potervi muovere in casa in libertà. Io ho scelto il modello Chicco Baloon con tanti diversi suoni della natura, ninna nanna rilassanti e melodie divertenti.
  4.  La vaschetta per il bagno, anche in questo caso c’è l’imbarazzo della scelta. Nel mio caso ho optato per quella che reputo più funzionale, vale a dire la STOKKE FLEXY BATH,  leggera e portatile.
  5. Il fasciatoio, che si può attrezzare facilmente usando una cassettiera, oppure acquistando un mobile ad hoc. Io ad esempio ho optato per la prima soluzione, inserendo sul pianale un materassino per il cambio e attrezzando un carrellino Raskog di IKEA con tutto l’essenziale per il cambio.
  6. La fascia, per l’effetto mamma koala! Vi consiglio di provarne alcune prima di acquistare la vostra per capire se vi sentite a proprio agio. Io ho scelto il modello babywrap con un manuale davvero utile con tutti i modi per usarla!
  7. Il mini biberon utile soprattutto per le aggiunte di latte, anche qua la scelta è ardua visti i tantissimi modelli sul mercato, io ho optato per il modello NaturalFeeling di Chicco con la tettarella inclinata e anti colica.
  8. Lo scalda biberon fondamentale in casa quanto in viaggio. Per questo motivo ho optato sul modello sempre Chicco che ha anche la presa per la macchina!
  9. Il cuscino da allattamento altro must-have da acquistare! Io ho scelto Boppy di Chicco perché sono certa sarà il perfetto alleato per i primi mesi e non solo, infatti diventa uno strumento utile per tenere compagnia ai più piccoli. Il cuscino infatti nei mesi successivi diventa un comodo modo in cui ospitare il bebè seguendone gli sviluppi psicomotori nel tempo!
  10. La bilancia che si può noleggiare in farmacia oppure acquistare. Io ho optato per quella di Chicco che aiuta a seguire la crescita del tuo bambino fin dai primissimi giorni con una portata che va fino allo 20 kg.
  11. I pannolini che sono a dir poco fondamentali a partire dai primissimi giorni. Alcune mamme mi hanno consigliato di acquistare diverse marche e provare poi sulla pelle del bebè quello migliore. Ad esempio ho già acquistato i Chicco Dry Fit, Huggies e Pee&Poo da provare! Una volta trovato il “pannolino perfetto” vi suggerisco di sfruttare l’abbonamento di Amazon Iscriviti e Risparmia che permette di “abbonarsi” così da ricevere a casa ogni mese il prodotto in automatico, senza preoccuparsi delle scorte. Comodo vero?
  12. Mangia pannolini  quel fantastico contenitore salva odori. Anche in questo caso la scelta è molto ampia, il più famoso è il Tommy Tippee ma io ho scelto il MangiaPannolini di Chicco che non prevede ricariche dedicate bensì  può essere utilizzato con normali sacchetti di plastica!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Precedente

Baby foodie crescono: app, servizi online e letture per lo svezzamento 2.0

3 Maggio 2018

Prossimo post

Maternity shooting, tutto quello che dovete sapere!

28 Maggio 2018