Guardo mio figlio, i suoi occhi tondi e dolci che sorridono ogni volta che la linea della sua bocca si allarga facendo fare capolino ai due dentini che campeggiano con orgoglio.