Esiste chi i regali di Natale li acquista ad Agosto, #cosìrisparmiodibrutto. C’è chi un mese prima ti sventola il suo #hogiàfinitodifaretuttiiregalidinataleetu? E chi #vadodimercantinisolodimercatini, perché il regalo artigianale, vuoi mettere? #aiutolacooperativadelcuorevuoimettere?? Infine anche chi (come me) #l’ansiadeiregalidinatale, #l’ansiachetiaccompagnapertuttoilcalendariodell’avvento, oppure anche #oddiohoanchel’ansiaperiregalidinataleinsiemeatuttelealtreansie.

Per fortuna hanno inventato Amazon Instagram. E tutto è cambiato. 

Da allora io scelgo una tra le mie notti di insonnia e, quando tutto intorno a me è tranquillo e sonnacchioso  mi dedico alla scelta dei regali di Natale. Proprio come un folletto di Natale, silenzioso e invisibile!

Ecco le mie cinque mosse vincenti più una sorpresa! Solo alla fine svelo  i regali più belli di sempre, con una vera chicca per i neo-genitori!

Agli ultimi posti metto le scelte più convenzionali, di regali utili, carini e scelti in base all’età.

Mentre sul podio metto i preferiti di sempre, quelli fatti pensando che non c’è momento migliore del Natale per condividere con chi ami le cose che anche tu ami di più, cose belle, profonde, preziose.

E in fondo in fondo, fuori lista, una menzione speciale per i nonni!

Pronti, via!

Per i più piccini, da zero a tre anni:

Il pupazzo per la nanna: E’ un compagno per crescere. Potrà diventare oggetto transizionale per passare dal lettone al lettino e dalla casa all’asilo nido. Le doule suggeriscono alle mamme di metterlo nel lettone per qualche notte e poi di darlo al bebè, saprà’ di mamma così!

Le Moulin Routy li chiama Doudou e ne ha di bellissimi e simpatici, Su Amazon si trovano anche morbidissimi della Trudi. Io ne ho visti di troppo carini sul sito Tutete, dove si possono anche personalizzare.

Trudi – Doudou Orsetto

Ma il top sono le bamboline di pezza completamente personalizzabili di Stefy Atelier, realizzate a mano da Stefania Capello. (Quella che ha fatto la bambolina Graceper ClioMakeup, che è davvero deliziosa!!!!) Così belle, sono anche adatte per le bimbe più grandi!

Stefy Atelier

Il cestino dei tesori: è un’invenzione della psicopedagogista inglese Elinor Goldschmied, ed è un gioco educativo poi adottato anche nelle scuole Montessori. Adatto a bebè che sanno stare seduti e che sanno impugnare gli oggetti, è apprezzato fino ai due anni di età.

Si tratta di un cestino basso o di una scatola robusta riempita di un certo numero di oggetti casalinghi interessanti e oggetti presi dalla natura. Gli oggetti devono essere sicuri e maneggevoli e devono destare curiosità. Questo può essere un originale regalo homemade e low cost, da creare studiandole innumerevoli liste presenti sul web, oppure lo si può acquistare su Amazon.

Cesto dei tesori Montessori

L’altalena da portainvenzione buffa e geniale. È un dondolino rimbalzante che si attacca allo stipite superiore della porta e si sposta dove si vuole. I bambini rimbalzano su e giù e si divertono tantissimo. Su Amazon ve ne sono di ogni genere e sorta, anche a un prezzo accessibilissimo.

Altalena da porta

Ed infine per i bimbi dai 18 mesi ai tre anni:

 la biciclettina senza pedali: su Amazon ne esiste una vasta scelta, ma sul sito  Tutete c’è la mia preferita in assoluto: la  biciclettina vintage rossa con le ruotone bianche e il cestino! 

Gingersnap Balance Bike Cerise

Dai tre ai sei annila scelta diventa più semplice perché i bimbi cominciano ad esprimere preferenze e attitudini.

Gli ambiti tra cui si può spaziare sono tantissimi: dal gioco di ruolo, al gioco creativo per finire con il super classici giochi di società.

Mademoseille la lampada delle storie, Moulin Roty. Vintage, romantico e raffinato. Ed anche estremamente economico. E’ una piccola lampada che può proiettare tre dischetti con dieci diapositive ciascuna.

Dà lo spunto per raccontare storie, altro non è che un antico storyteller che ha bisogno della voce della mamma o del papà e di tanta immaginazione, per dare vita a avventure meravigliose e dolcissime.

Lampada proietta favole Mademoiselle et Ribambelle

Il superclassico Lego.

Per le bimbe Lego Friend se per i bimbi Lego City. Per i più piccoli Lego Duplo. Un vero evergreen. Gioco creativo e di società insieme. Oggi lo acquisterei a tema, sul favoloso mondo di Harry Potter.

Lego Harry Potter

Infine i giochi di società. Sono un universo a parte. Ce ne sono migliaia, ordinati per età e difficoltà. Da giocare insieme a mamma e papà, ai nonni, ai fratelli o agli amichetti.

Uno per tutti?

Anche in questo caso un super classico Monopoli Junior: se vi dicessi avvincente e intelligente?

Per concludere in bellezza ecco il mio podio:

Al terzo posto #unlibrosempre:

– per i neo genitori

Francesco Mandelli, Mia figlia è un’astronave. Da leggere la sera di Natale, tutto di un fiato. La trama è semplice e lineare, senza colpi di scena o di introspezione esistenziale, ma la naturale vena umoristica di Mandelli svela un lato tenero e profondo e rivela e descrive con disarmante sincerità le paure dei padri. Adatto anche a tutte quelle che vogliono esplorare con curiosità l’altra metà del cielo.

– per grandi e piccini

I grandi classici in formato Pop Up. Ne cito due, magnifici: Antoine de Saint Exupery, Il piccoloPrincipe. Il grande libro Pop Up. Edito da Bompiani, testo integrale. Amazon ne possiede a iosa.  

Adatto a grandi e piccini. I piccoli seguono il racconto attraverso le immagini, i grandi cominciano a leggerlo e a ricordarlo. Matthew Reinhart (autore), K. M. Wilson (illustratore), Harry Potter. Hogwarts. Il libro pop up. Da collezione. Merita la limited edition. Recensito dalla sfavillante @Tegamini. Pertanto, di pregio.

Harry Potter. Hogwarts. Il libro pop-up

per tutti, grandi, piccini, genitori, nonni e bambini. Intenso, commuovente. Indimenticabile.

Illustrato come fosse poesia. Per chi ha appena imparato a leggere, per chi legge da sempre e per chivolesse solo guardalo. Agnez des Lestrade e Valeria Docampo, La grande Fabbrica delle parole. Edito da Terre. Tral’altro economicissimo. Amazon lo spedisce in giornata.

La grande Fabbrica delle parole

Al secondo posto #esperienzeindimenticabili:

per essere davvero originali e perché anche se Amazon ha tutto, ma non può avere tutto, ecco regalate il vostro tempo, il vostro tempo a per fare insieme qualcosa di indimenticabile. Tutto può essere indimenticabile, ma vi cito due avventure davvero interessanti:

il Teatro La Scala per bambini, è una vera e propria rassegnadi opere teatrali  tra cui scegliere,pensata ad hoc per i più piccoli. Indimenticabile, appunto.

AeroGravity a Milano, I Can Fly! è un impianto di skydivingindoor all’avanguardia, progettato per vincere la forza di gravità e volare! Indimenticabile eirripetibile.

Al primo posto un super regalo deluxe per i neo genitori: #ungiornoeunanottedasoli: ogni tanto mamma e papà hanno bisogno dirigenerarsi e riposare un pochino.

Ecco per loro un luogo d’incanto: le terme di Leukerbad, Hotel Alphentherme. Non tutti i luoghi sono uguali. In questo luogo magnifico, solo l’Hotel Alphentherme consente di uscire dalla camera e recarsi direttamente ai bagni termali. In accappatoio. Così, solo per recuperare, in un giorno solo una serie di notti in bianco.

Terme Leukerbad

Fuori lista: e per i nonni?

Tonki! Scegli le foto più belle dei bimbi e le ricevi in un giorno stampate su cornici di cartone. Originali, graziose e sostenibili. Ah … super economiche!

Tag:,