Pomeriggi d’inverno quando le giornate si allungano e si può stare un po’ al parco a giocare dopo l’asilo. Bimbi che corrono e mamme che chiacchierano.

Cosa regaliamo a G. per la nascita del bambino?” chiede a bruciapelo la mia amica del cuore cercando di schivare una pallonata.
Sarebbe bello fare un regalo anche a lei, oltre che al piccolo” incalza.
Regaliamole qualcosa per sé. Le farà piacere sicuramente”.

Ci salutiamo con l’impegno di farci venire un’idea per il regalo da fare alla  nostra amica presto mamma. 

E così mi sono ritrovata a pensare ai miei primi, meravigliosi, mesi da mamma.

Quel tempo magico e sospeso fatto di notti lunghissime e biberon, di profumo di bebè, di coccole infinite, di piccoli e immensi abbracci, di ninne nanne cantate mille volte, di grandi stanchezze, di cene fredde in piedi in cucina, di tanti caffè, di passeggiate al parco con la carrozzina, di cuore pieno e occhiaie scure, di sonno sempre da recuperare, di felicità immensa e nuovi ritmi da inventare. Per tutta la famiglia.

Pinterest

Quel periodo in cui i genitori, mentre imparano a ballare una nuova danza, mettono nel cassetto il tempo per se stessi. 

Quel tempo che nei mesi, negli anni, ogni mamma scoprirà essere un bene prezioso perché le permetterà di ricaricare le batterie, di mettere in ordine i pensieri, di riposare; quei momenti tutti suoi grazie ai quali troverà un equilibrio e sarà una madre, una moglie, una donna, una persona più serena e sorridente, più leggera. 

LEGGI ANCHE: Svezzamento: il nostro starter kit!

E allora regaliamo ad un’amica che diventa mamma del tempo per sé!

Ecco qualche idea. 

– Una cena a domicilio:

Cucinate qualcosa di buono, che sia una coccola a fine giornata. Preparate una cena completa, dal primo al dolce, e non dimenticate una bottiglia di vino. Poi consegnate tutto a casa della vostra amica. Sarà una vera cena romantica per i neo genitori che dovranno solo apparecchiare la tavola e godersi la serata. Se non amate stare ai fornelli ci sono ottimi servizi online dove poter ordinare super cene a domicilio. Avrete solo l’imbarazzo della scelta.

–  Una spesa golosa:

Fate trovare a casa ai neo genitori una bella spesa al ritorno dall’ospedale. Scegliete prodotti sfiziosi, non banali, ancora una volta che siano un po’ una coccola. Saranno stanchi e affamati e il frigo pieno sarà una grande gioia. 

– Un’ora di pausa:

Mettetevi d’accordo con la neo mamma e offritevi di occuparvi del bebè per almeno un’ora. Regalatele il tempo per fare un bagno caldo senza l’orecchio teso verso la culla, per schiacciare un pisolino, per leggere qualche pagina di un libro, per dedicarsi a qualsiasi cosa le faccia piacere. Controllate che non ne approfitti per lanciarsi in una maratona domestica di lavatrice, lavapiatti e ferro da stiro o al computer per rispondere alle mail dell’ufficio. Ricordatele che il regalo prevede del tempo da dedicare solo a se stessa.

– Andare insieme dal parrucchiere:

Sicuramente la vostra amica avrà voglia di andare a sistemarsi i capelli appena tornata a casa dall’ospedale. Proponetele di andarci insieme. Sarà un modo per chiacchierare, per rilassarsi e se il piccolo dovesse innervosirsi e piangere offritevi di portarlo fuori dal negozio a passeggiare con la carrozzina. Vi sarà grata di potersi dedicare, senza ansia e sensi di colpa, solo alla scelta dei suoi colpi di sole e del nuovo taglio! 

– Manicure a domicilio:

Può darsi che nelle prime settimane la neo mamma faccia fatica a trovare il tempo per una manicure come si deve. Ma certamente ne avrà voglia! Trovate una brava estetista che vada a casa a sistemarle le mani. Ci sono tante soluzioni facili da trovare anche online. 

– Un abbonamento ad un corso di fitness per mamme:

Tutte le neo mamme hanno subito fretta di rimettersi in forma dopo la gravidanza e scalpitano per riprendere l’attività fisica al più presto. Ricordate con affetto alla vostra amica di godersi i meritati quaranta giorni di riposo e intanto regalatele un corso di fitness al parco con la carrozzina o un pacchetto di lezioni di pilates o yoga da fare con il bebè. 

LEGGI ANCHE: Mammafit: come rimettersi in forma dopo una gravidanza

– Mettetevi d’accordo con il neo papà e organizzate un aperitivo fuori:

I primissimi tempi una neo mamma è appiccicata al suo cucciolo, come è bello e giusto che sia. Ma passati i primi giorni, o le prime settimane, sarà felice di concedersi un veloce bicchiere di vino fuori casa con la sua amica del cuore. Soprattutto se il piccolo nel frattempo se la spassa beato tra le braccia del suo papà.

Regalo prezioso per tutti.

– Genitori in libera uscita:

Se siete molto in confidenza con i neo genitori e magari avete già dei figli, e quindi una buona esperienza, potete giocarvi un super regalo. O almeno provarci. Offritevi di tenere il bambino e regalate alla neo mamma e al neo papà qualche ora tutta per loro. Da soli. Che sia una passeggiata mano nella mano, un caffè al bar guardandosi negli occhi, o una cena a lume di candela poco importa: si ricorderanno di essere ancora una coppia innamorata e non solo due genitori. Mica poco.

– Giocare con i fratelli:

 Se il nuovo arrivato è un secondo o terzo figlio offritevi di occuparvi per un pomeriggio dei fratelli maggiori. Portateli al parco, al cinema, a pattinare sul ghiaccio, a giocare a pallone, a fare merenda in pasticceria. La mamma bis o tris vi ringrazierà del tempo in beata solitudine con il bebè, più raro e prezioso nelle famiglie numerose ma sempre necessario, di quelle ore di silenzio ovattato, di quei momenti di quiete. E anche per i fratelli maggiori sarà un tempo esclusivo molto gradito.

Chi ha voglia di aggiungerne altre?

Tag:, ,